Finalmente sono arrivate le detrazioni per DSA

8 Nov 2019 - Apprendimento, Bambini, difficoltà scolastiche, disturbo specifico dell'apprendimento, Dsa

Finalmente sono arrivate le detrazioni per l’acquisto di strumenti compensativi, infatti l’Agenzia delle Entrate il 29 ottobre 2019 con numero di pratica 440, ha chiarito le agevolazioni sottoforma di detrazione fiscali per l’acquisto di supporti informatici per i figli affetti da DSA. L’acquisto di un computer con un programma di video scrittura per la figlia affetta da DSA, senza che nello scontrino relativo all’acquisto non sia indicato il codice fiscale del soggetto affetto da tale patologia, non darebbe diritto alla detrazione fiscale. (Per consultare il sito clicca qui) per consultare il sito dell’agenzia delle entrate ed avere ulteriori informazioni

Le detrazioni valgono anche per i familiari

L’Agenzia chiarisce che i documenti giustificativi delle spese per l’acquisto di computer con programma di scrittura a supporto, possono essere intestati sia al soggetto affetto da DSA o al familiare che ha sostenuto le spese. In quest’ultimo caso, la ricevuta di spese deve riportare i dati del familiare che ha sostenuto la spesa.

Quindi la detrazione spetta al genitore al quale è intestato il documento di spesa, nel caso che il documento sia intestato direttamente al figlio, la detrazione spetta ad entrambi i genitori al 50 per cento. Nel caso in cui a sostenere la spese sono entrambi i genitori con percentuale diverse al 50 per cento, il documento identificativo di spesa deve riportare l’annotazione delle percentuali di ripartizione della spesa medesima. 

grazie dell’attenzione Studio Logoemotiva

Tag:,